Terremoto di magnitudo Md 2.4 del 16-12-1987 ore 14:00:53 (Italia) in zona: 1 km S Arsoli (RM)

Un terremoto di magnitudo Md 2.4 è avvenuto nella zona: 1 km S Arsoli (RM), il

  • 16-12-1987 13:00:53 (UTC)
  • 16-12-1987 14:00:53 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 42.033, 13.015 ad una profondità di 10 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Bollettino Sismico Italiano INGV.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Arsoli RM 1 1586 1586
Roviano RM 2 1351 2937
Oricola AQ 3 1244 4181
Anticoli Corrado RM 3 915 5096
Riofreddo RM 4 781 5877
Marano Equo RM 4 779 6656
Rocca di Botte AQ 5 856 7512
Cineto Romano RM 5 601 8113
Agosta RM 6 1765 9878
Saracinesco RM 6 185 10063
Vallinfreda RM 6 283 10346
Cervara di Roma RM 7 455 10801
Mandela RM 8 917 11718
Vivaro Romano RM 8 182 11900
Pereto AQ 8 682 12582
Camerata Nuova RM 8 447 13029
Sambuci RM 8 925 13954
Rocca Canterano RM 9 196 14150
Carsoli AQ 9 5396 19546
Roccagiovine RM 10 263 19809
Ciciliano RM 10 1336 21145
Cerreto Laziale RM 10 1118 22263
Canterano RM 10 351 22614
Vicovaro RM 10 4019 26633
Licenza RM 10 1011 27644
Gerano RM 11 1263 28907
Percile RM 11 255 29162
Turania RI 12 241 29403
Collalto Sabino RI 12 442 29845
Orvinio RI 13 405 30250
Rocca Santo Stefano RM 14 975 31225
Castel Madama RM 14 7399 38624
Subiaco RM 14 9074 47698
Nespolo RI 15 246 47944
San Polo dei Cavalieri RM 15 2992 50936
Pisoniano RM 15 770 51706
Pozzaglia Sabina RI 15 360 52066
Collegiove RI 16 213 52279
San Vito Romano RM 17 3273 55552
Bellegra RM 17 2887 58439
Marcellina RM 17 7280 65719
San Gregorio da Sassola RM 17 1619 67338
Monteflavio RM 18 1348 68686
Sante Marie AQ 18 1166 69852
Casape RM 18 744 70596
Paganico Sabino RI 18 172 70768
Affile RM 18 1548 72316
Roiate RM 18 737 73053
Ascrea RI 18 234 73287
Arcinazzo Romano RM 19 1348 74635
Poli RM 19 2418 77053
Olevano Romano RM 19 6687 83740
Tivoli RM 19 56533 140273
Capranica Prenestina RM 20 351 140624

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
19 Km a E di Tivoli (56533 abitanti)
24 Km a E di Guidonia Montecelio (88673 abitanti)
43 Km a NE di Velletri (53303 abitanti)
47 Km a E di Roma (2864731 abitanti)
48 Km a SW di L'Aquila (69753 abitanti)
57 Km a NE di Aprilia (73446 abitanti)
59 Km a NE di Pomezia (62966 abitanti)
63 Km a N di Latina (125985 abitanti)
66 Km a SE di Terni (111501 abitanti)
71 Km a E di Fiumicino (78395 abitanti)
72 Km a NE di Anzio (54211 abitanti)
86 Km a SE di Viterbo (67173 abitanti)
90 Km a SW di Teramo (54892 abitanti)
Sismicità recente e storica
Pericolosità sismica
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Bollettino
Rev1000
Md 2.4
ML-VAX 1.7
1987-12-16
13:00:53
42.033 13.015 10 2013-07-15
08:41:04
Bollettino Sismico Italiano INGV 59659
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 1987-12-16 13:00:53 ± 0.313
Latitudine 42.0330 ± 0.0172
Longitudine 13.0150 ± 0.0353
Profondità (km) 10 (operator assigned)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 1000 -> BULLETIN-VAX
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 59659

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza horizontal uncertainty
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri)
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri)
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi)
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 3483.6
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 98
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizzazione (determinazione dell'Origin) 12
Numero di fasi 12
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.7
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0.00154
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 0.01319
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 7
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 7
Parametri delle magnitudo

Md:2.4

Campo Valore
Valore 2.4
Incertezza
Num. stazioni usate 4
Tipo di magnitudo Md
Localizzazione di riferimento 59659
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2013-01-04 17:57:00

ML:1.7

Campo Valore
Valore 1.7
Incertezza
Num. stazioni usate 3
Tipo di magnitudo ML
Localizzazione di riferimento 59659
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2015-04-28 13:07:13
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
--.ASS.Z. 1987-12-16T13:01:31.00 10.0 undecidable manual SN 345 0.0096 1.39 0.2
--.ARV.Z. 1987-12-16T13:01:21.00 10.0 undecidable manual PN 357 0.0132 0.97 0.7
--.SDI.Z. 1987-12-16T13:01:19.00 10.0 undecidable manual SG 118 0.006 1.6 0.2
--.ASS.Z. 1987-12-16T13:01:13.00 10.0 undecidable manual PN 345 0.0096 -1.49 0.5
--.MNS.Z. 1987-12-16T13:01:08.83 10.0 undecidable manual SG 324 0.0038 -0.74 0.6
--.RMP.Z. 1987-12-16T13:01:07.50 10.0 undecidable manual SG 226 0.0028 1.43 0.3
--.SDI.Z. 1987-12-16T13:01:06.13 10.0 undecidable manual PG 118 0.006 -1.32 0.8
--.MNS.Z. 1987-12-16T13:01:03.14 10.0 undecidable manual PG 324 0.0038 0.22 2.1
--.AQU.Z. 1987-12-16T13:01:03.50 10.0 undecidable manual PG 41 0.0038 0.58 1.8
--.RMP.Z. 1987-12-16T13:01:01.00 10.0 undecidable manual PG 226 0.0028 0.1 2.1
--.CP9.Z. 1987-12-16T13:01:01.30 10.0 undecidable manual SG 195 0.0015 -0.14 0.8
--.CP9.Z. 1987-12-16T13:00:57.83 10.0 undecidable manual PG 195 0.0015 -0.41 1.9
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi di sorgente sismica nell'area
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download