Terremoto di magnitudo Md 2.5 del 28-02-1988 ore 07:00:33 (Italia) in zona: 2 km E Valbondione (BG)

Un terremoto di magnitudo Md 2.5 è avvenuto nella zona: 2 km E Valbondione (BG), il

  • 28-02-1988 06:00:33 (UTC)
  • 28-02-1988 07:00:33 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 46.04, 10.04 ad una profondità di 0 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Bollettino Sismico Italiano INGV.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Valbondione BG 2 1065 1065
Vilminore di Scalve BG 6 1493 2558
Colere BG 8 1136 3694
Gandellino BG 9 1012 4706
Azzone BG 9 406 5112
Schilpario BG 10 1201 6313
Gromo BG 11 1213 7526
Valgoglio BG 12 597 8123
Castello dell'Acqua SO 12 622 8745
Ardesio BG 14 3518 12263
Castione della Presolana BG 15 3452 15715
Teglio SO 15 4540 20255
Chiuro SO 15 2534 22789
Oltressenda Alta BG 16 161 22950
Piateda SO 16 2219 25169
Aprica SO 16 1588 26757
Ponte in Valtellina SO 16 2362 29119
Faedo Valtellino SO 16 566 29685
Onore BG 16 866 30551
Villa d'Ogna BG 17 1920 32471
Borno BS 17 2630 35101
Tresivio SO 17 2030 37131
Fino del Monte BG 17 1130 38261
Rovetta BG 17 4075 42336
Bianzone SO 17 1285 43621
Poggiridenti SO 17 1924 45545
Clusone BG 18 8610 54155
Songavazzo BG 18 719 54874
Piario BG 18 1095 55969
Ossimo BS 18 1451 57420
Angolo Terme BS 18 2447 59867
Lozio BS 18 398 60265
Albosaggia SO 19 3094 63359
Montagna in Valtellina SO 19 3032 66391
Cerete BG 19 1610 68001
Carona BG 19 335 68336
Sondrio SO 20 21778 90114
Piancogno BS 20 4640 94754
Villa di Tirano SO 20 3000 97754

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
48 Km a NE di Bergamo (119381 abitanti)
57 Km a N di Brescia (196480 abitanti)
78 Km a NE di Monza (122671 abitanti)
78 Km a E di Como (84495 abitanti)
83 Km a NE di Cinisello Balsamo (75078 abitanti)
84 Km a NE di Sesto San Giovanni (81608 abitanti)
84 Km a W di Trento (117317 abitanti)
91 Km a NE di Milano (1345851 abitanti)
96 Km a NE di Rho (50434 abitanti)
97 Km a E di Varese (80799 abitanti)
100 Km a E di Legnano (60262 abitanti)
100 Km a NW di Verona (258765 abitanti)
Sismicità recente e storica
Pericolosità sismica
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Rev 1000 Md 2.5
ML-VAX 1.6
1988-02-28
06:00:33
46.04 10.04 0 2013-07-15
08:40:51
Bollettino Sismico Italiano INGV 63659
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 1988-02-28 06:00:33 ± 0.885
Latitudine 46.04 ± 0.12
Longitudine 10.04 ± 0.03
Profondità (km) 0 ± 6 (from location)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 1000 -> BULLETIN-VAX
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 63659

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza horizontal uncertainty
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri)
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri)
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi)
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 13606
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 173
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizazzione (determinazione dell'Origin') 6
Numero di fasi 6
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.5
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0.00801
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 0.01773
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 3
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 3
Parametri delle magnitudo

Md:2.5

Campo Valore
Valore 2.5
Incertezza
Num. stazioni usate 3
Tipo di magnitudo Md
Localizzazione di riferimento 63659
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2013-01-04 18:00:24

ML:1.6

Campo Valore
Valore 1.6
Incertezza
Num. stazioni usate 2
Tipo di magnitudo ML
Localizzazione di riferimento 63659
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2015-04-28 13:07:13
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
--.FVI.Z. 1988-02-28T06:01:34.30 10.0 undecidable manual SN 71 0.0177 0.11 0.8
--.CTI.Z. 1988-02-28T06:01:12.71 10.0 undecidable manual SG 88 0.01 -0.84 0.3
--.FVI.Z. 1988-02-28T06:01:08.46 10.0 undecidable manual PN 71 0.0177 -0.06 1.9
--.VAI.Z. 1988-02-28T06:01:07.00 10.0 undecidable manual SG 258 0.008 0.58 0.5
--.CTI.Z. 1988-02-28T06:00:57.23 10.0 undecidable manual PG 88 0.01 0.46 1.6
--.VAI.Z. 1988-02-28T06:00:51.92 10.0 undecidable manual PG 258 0.008 -0.73 0.9
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi focali nell'area
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download