INGVCENTRO​NAZIONALE​TERREMOTI
Sala Sismica

Terremoto di magnitudo M 2.1 del 25-11-1988 ore 18:53:24 (Italia) in zona: 1 km NW Chiusa di San Michele (TO)

Un terremoto di magnitudo M 2.1 è avvenuto nella zona: 1 km NW Chiusa di San Michele (TO), il

  • 25-11-1988 17:53:24 (UTC)
  • 25-11-1988 18:53:24 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 45.11, 7.32 ad una profondità di 14 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Bollettino Sismico Italiano INGV.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Chiusa di San Michele TO 1 1647 1647
Condove TO 1 4638 6285
Caprie TO 2 2086 8371
Vaie TO 3 1458 9829
Sant'Ambrogio di Torino TO 3 4755 14584
Sant'Antonino di Susa TO 4 4306 18890
Valgioie TO 4 951 19841
Villar Dora TO 5 2932 22773
Rubiana TO 6 2400 25173
Almese TO 6 6401 31574
Borgone Susa TO 6 2229 33803
Coazze TO 7 3287 37090
Avigliana TO 7 12516 49606
Villar Focchiardo TO 7 2042 51648
Giaveno TO 8 16455 68103
San Didero TO 9 551 68654
Buttigliera Alta TO 10 6419 75073
Bruzolo TO 11 1524 76597
Reano TO 11 1818 78415
Trana TO 11 3877 82292
San Giorio di Susa TO 11 1024 83316
Val della Torre TO 12 3869 87185
Rosta TO 12 4903 92088
Chianocco TO 13 1675 93763
Caselette TO 13 3060 96823
Lemie TO 14 179 97002
Bussoleno TO 14 6094 103096
Villarbasse TO 14 3509 106605
Sangano TO 14 3707 110312
Cumiana TO 15 7826 118138
Givoletto TO 15 3914 122052
Viù TO 15 1051 123103
Bruino TO 15 8639 131742
Usseglio TO 16 209 131951
Mattie TO 16 687 132638
Alpignano TO 16 17008 149646
Piossasco TO 17 18589 168235
San Gillio TO 17 3174 171409
Rivoli TO 18 48791 220200
Varisella TO 18 810 221010
La Cassa TO 18 1788 222798
Pianezza TO 18 15152 237950
Rivalta di Torino TO 18 19887 257837
Cantalupa TO 19 2553 260390
Roure TO 19 848 261238
Vallo Torinese TO 19 774 262012
Perosa Argentina TO 19 3285 265297
Frossasco TO 20 2864 268161
Inverso Pinasca TO 20 730 268891
Meana di Susa TO 20 826 269717
Pinasca TO 20 3051 272768

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
29 Km a W di Torino (890529 abitanti)
31 Km a W di Moncalieri (57294 abitanti)
73 Km a W di Asti (76202 abitanti)
82 Km a N di Cuneo (56081 abitanti)
Sismicità recente e storica
Pericolosità sismica
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Rev 1000 M 2.1 1988-11-25
17:53:24
45.11 7.32 14 2013-07-15
08:40:51
Bollettino Sismico Italiano INGV 82019
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 1988-11-25 17:53:24 ± 0.329
Latitudine 45.11 ± 0.01
Longitudine 7.32 ± 0.04
Profondità (km) 14 ± 2 (from location)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 1000 -> BULLETIN-VAX
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 82019

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza horizontal uncertainty
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri)
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri)
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi)
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 3117.5
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 212
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizazzione (determinazione dell'Origin') 8
Numero di fasi 8
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.2
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0.00049
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 0.00559
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 4
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 4
Parametri della magnitudo

M:2.1

Campo Valore
Valore 2.1
Incertezza
Num. stazioni usate
Tipo di magnitudo M
Localizzazione di riferimento 82019
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2015-04-28 09:48:29
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
--.PZZ.Z. 1988-11-25T17:53:45.20 10.0 undecidable manual SG 194 0.0056 -0.94 0
--.RRL.Z. 1988-11-25T17:53:39.60 10.0 undecidable manual SG 243 0.0038 -0.13 0.7
--.PZZ.Z. 1988-11-25T17:53:37.00 10.0 undecidable manual PG 194 0.0056 0.14 1.4
--.LSD.Z. 1988-11-25T17:53:37.20 10.0 undecidable manual SG 341 0.0032 -0.74 0.1
--.RRL.Z. 1988-11-25T17:53:33.50 10.0 undecidable manual PG 243 0.0038 0.34 1.3
--.LSD.Z. 1988-11-25T17:53:32.20 10.0 undecidable manual PG 341 0.0032 0.08 2
--.RSP.Z. 1988-11-25T17:53:29.00 10.0 undecidable manual SG 313 0.0005 -0.22 0.7
--.RSP.Z. 1988-11-25T17:53:27.30 10.0 undecidable manual PG 313 0.0005 0.21 1.7
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi focali nell'area
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download