Terremoto di magnitudo Md 1.2 del 16-04-2019 ore 10:23:42 (UTC) in zona: 5 km SE Pozzuoli (NA)

Un terremoto di magnitudo Md 1.2 è avvenuto nella zona: 5 km SE Pozzuoli (NA), il

  • 16-04-2019 10:23:42 (UTC)
  • 16-04-2019 12:23:42 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 40.82, 14.14 ad una profondità di 2 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Bollettino Sismico Italiano INGV.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Pozzuoli NA 5 81661 81661
Bacoli NA 6 26560 108221
Quarto NA 6 40930 149151
Monte di Procida NA 8 12886 162037
Marano di Napoli NA 10 59874 221911
Napoli NA 10 974074 1195985
Calvizzano NA 11 12329 1208314
Qualiano NA 11 25702 1234016
Procida NA 11 10530 1244546
Mugnano di Napoli NA 11 34828 1279374
Villaricca NA 12 31122 1310496
Giugliano in Campania NA 13 122974 1433470
Melito di Napoli NA 14 37826 1471296
Casavatore NA 15 18661 1489957
Arzano NA 15 34886 1524843
Sant'Antimo NA 15 33905 1558748
Parete CE 15 11442 1570190
Casoria NA 16 77642 1647832
Casandrino NA 16 14336 1662168
Grumo Nevano NA 17 18061 1680229
San Giorgio a Cremano NA 17 45557 1725786
Lusciano CE 17 15362 1741148
Trentola-Ducenta CE 17 19429 1760577
Cesa CE 18 8841 1769418
Frattamaggiore NA 18 30329 1799747
Aversa CE 18 53047 1852794
Ercolano NA 18 53709 1906503
Sant'Arpino CE 18 14307 1920810
Portici NA 18 55274 1976084
Afragola NA 18 65057 2041141
San Marcellino CE 19 14155 2055296
Casapesenna CE 19 6987 2062283
Ischia NA 19 19915 2082198
Frattaminore NA 19 16208 2098406
Succivo CE 19 8457 2106863
Volla NA 19 23755 2130618
Crispano NA 19 12354 2142972
Cardito NA 19 22755 2165727
Cercola NA 19 18267 2183994
Gricignano di Aversa CE 20 11881 2195875
Frignano CE 20 9008 2204883
Orta di Atella CE 20 27191 2232074
San Cipriano d'Aversa CE 20 13653 2245727
Carinaro CE 20 7181 2252908
Torre del Greco NA 20 86275 2339183
Villa di Briano CE 20 7087 2346270
Teverola CE 20 14291 2360561

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
5 Km a SE di Pozzuoli (81661 abitanti)
10 Km a SW di Marano di Napoli (59874 abitanti)
10 Km a W di Napoli (974074 abitanti)
13 Km a SW di Giugliano in Campania (122974 abitanti)
16 Km a SW di Casoria (77642 abitanti)
18 Km a SW di Aversa (53047 abitanti)
18 Km a W di Ercolano (53709 abitanti)
18 Km a SW di Afragola (65057 abitanti)
18 Km a W di Portici (55274 abitanti)
20 Km a W di Torre del Greco (86275 abitanti)
24 Km a SW di Acerra (59573 abitanti)
32 Km a W di Castellammare di Stabia (66466 abitanti)
33 Km a SW di Caserta (76326 abitanti)
34 Km a W di Scafati (50787 abitanti)
50 Km a W di Cava de' Tirreni (53659 abitanti)
55 Km a W di Salerno (135261 abitanti)
56 Km a W di Avellino (54857 abitanti)
64 Km a SW di Benevento (60091 abitanti)
75 Km a W di Battipaglia (50786 abitanti)
Sismicità recente e storica
Pericolosità sismica
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Rev 1000 Md 1.2 2019-04-16
10:23:42
40.82 14.14 2 2019-08-22
08:25:11
Bollettino Sismico Italiano INGV 71079861
Rev 100 Md 1.2 2019-04-16
10:23:42
40.84 14.19 1 2019-04-16
10:35:41
Sala Sismica INGV-Roma 67635641
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 2019-04-16 10:23:42 ± 0.16
Latitudine 40.82 ± 0.00
Longitudine 14.14 ± 0.00
Profondità (km) 2 ± 0 (from location)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 1000 -> BULLETIN-INGV
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 71079861

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza uncertainty ellipse
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri) 285
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri) 158
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi) 173
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 290
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 143
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizazzione (determinazione dell'Origin') 8
Numero di fasi 8
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.13
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0.0063
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 0.03327
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 5
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 5
Parametri delle magnitudo

Md:1.2

Campo Valore
Valore 1.2
Incertezza 0.1
Num. stazioni usate 4
Tipo di magnitudo Md
Localizzazione di riferimento 71079861
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2019-08-01 09:21:59

Md:1.2

Campo Valore
Valore 1.2
Incertezza 0.1
Num. stazioni usate 2
Tipo di magnitudo Md
Localizzazione di riferimento 67635641
Agenzia INGV
Autore Sala Sismica INGV-Roma
Tempo di creazione (UTC) 2019-04-16 10:35:41
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
IV.CFMN.HHZ. 2019-04-16T10:23:44.29 0.1 undecidable manual P 287 0.0333 116 -0.13 97
IV.COLB.HHZ. 2019-04-16T10:23:44.04 0.6 undecidable manual S 118 0.0099 149 -0.16 48
IV.CPOZ.HHZ. 2019-04-16T10:23:44.58 0.6 undecidable manual S 261 0.0135 141 0.15 49
IV.CPIS.HHE. 2019-04-16T10:23:43.42 0.3 undecidable manual P 54 0.0099 148 0.09 74
IV.CPOZ.HHZ. 2019-04-16T10:23:43.45 0.1 undecidable manual P 261 0.0135 141 0.01 100
IV.CSFT.HHZ. 2019-04-16T10:23:43.94 0.6 undecidable manual S 25 0.0063 158 -0.11 49
IV.CSFT.HHZ. 2019-04-16T10:23:43.33 0.1 negative manual P 25 0.0063 158 0.1 98
IV.COLB.HHZ. 2019-04-16T10:23:43.34 0.1 negative manual P 118 0.0099 149 0.03 100
Ampiezza e Magnitudo per ciascuna stazione
SCNL mag Generic_amplitude Period Type Category Unit Time_window_reference
IV.CSFT.HHZ. Md:1.4 13 END duration s
IV.COLB.HHZ. Md:1 9 END duration s
IV.CPOZ.HHZ. Md:1.2 11 END duration s
IV.CFMN.HHZ. Md:1.2 11 END duration s
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi focali nell'area
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download