INGVCENTRO​NAZIONALE​TERREMOTI
Sala Sismica

Terremoto di magnitudo Md 1.5 del 08-08-2018 ore 03:24:07 (Italia) in zona: Trecase (NA)

Un terremoto di magnitudo Md 1.5 è avvenuto nella zona: Trecase (NA), il

  • 08-08-2018 01:24:07 (UTC)
  • 08-08-2018 03:24:07 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 40.77, 14.44 ad una profondità di 8 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Trecase NA 0 9097 9097
Torre Annunziata NA 2 42789 51886
Boscotrecase NA 2 10363 62249
Boscoreale NA 4 28072 90321
Torre del Greco NA 6 86275 176596
Pompei NA 6 25358 201954
Terzigno NA 7 18968 220922
Scafati SA 8 50787 271709
Ercolano NA 9 53709 325418
Portici NA 9 55274 380692
Santa Maria la Carità NA 9 11722 392414
San Giuseppe Vesuviano NA 9 30657 423071
Ottaviano NA 9 23860 446931
San Sebastiano al Vesuvio NA 9 9196 456127
Poggiomarino NA 9 21976 478103
Massa di Somma NA 10 5444 483547
Castellammare di Stabia NA 10 66466 550013
San Giorgio a Cremano NA 11 45557 595570
Somma Vesuviana NA 11 35233 630803
Pollena Trocchia NA 11 13562 644365
Sant'Anastasia NA 11 27671 672036
Sant'Antonio Abate NA 11 19743 691779
Cercola NA 12 18267 710046
Angri SA 12 34002 744048
Casola di Napoli NA 12 3898 747946
Gragnano NA 12 29136 777082
Lettere NA 12 6188 783270
Vico Equense NA 12 20969 804239
San Gennaro Vesuviano NA 13 11966 816205
Pimonte NA 13 5980 822185
Striano NA 13 8397 830582
San Marzano sul Sarno SA 13 10442 841024
Volla NA 14 23755 864779
San Valentino Torio SA 14 10947 875726
Sant'Egidio del Monte Albino SA 14 8909 884635
Corbara SA 14 2545 887180
Meta NA 14 8015 895195
Palma Campania NA 15 15978 911173
Pomigliano d'Arco NA 15 39922 951095
Piano di Sorrento NA 16 13109 964204
Sant'Agnello NA 16 9122 973326
Pagani SA 16 35834 1009160
Castello di Cisterna NA 16 7869 1017029
Sarno SA 16 31529 1048558
Carbonara di Nola NA 17 2429 1050987
Positano SA 17 3955 1054942
Brusciano NA 17 16466 1071408
Saviano NA 17 15982 1087390
Scisciano NA 17 5994 1093384
Sorrento NA 17 16679 1110063
Marigliano NA 17 30157 1140220
Napoli NA 17 974074 2114294
Mariglianella NA 17 7787 2122081
San Vitaliano NA 17 6461 2128542
Casalnuovo di Napoli NA 17 49855 2178397
Domicella AV 18 1862 2180259
Agerola NA 18 7673 2187932
Nocera Inferiore SA 18 46043 2233975
Liveri NA 18 1607 2235582
San Paolo Bel Sito NA 18 3513 2239095
Nola NA 19 34431 2273526
Marzano di Nola AV 19 1727 2275253
Casoria NA 19 77642 2352895
Tramonti SA 19 4171 2357066
Massa Lubrense NA 20 14243 2371309
Scala SA 20 1533 2372842
Casavatore NA 20 18661 2391503
Furore SA 20 776 2392279
Praiano SA 20 2047 2394326
Afragola NA 20 65057 2459383
Pago del Vallo di Lauro AV 20 1830 2461213
Acerra NA 20 59573 2520786

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
6 Km a E di Torre del Greco (86275 abitanti)
8 Km a W di Scafati (50787 abitanti)
9 Km a E di Ercolano (53709 abitanti)
9 Km a SE di Portici (55274 abitanti)
10 Km a NW di Castellammare di Stabia (66466 abitanti)
17 Km a E di Napoli (974074 abitanti)
19 Km a SE di Casoria (77642 abitanti)
20 Km a SE di Afragola (65057 abitanti)
20 Km a S di Acerra (59573 abitanti)
24 Km a W di Cava de' Tirreni (53659 abitanti)
25 Km a SE di Marano di Napoli (59874 abitanti)
26 Km a SE di Giugliano in Campania (122974 abitanti)
29 Km a W di Salerno (135261 abitanti)
29 Km a SE di Aversa (53047 abitanti)
30 Km a E di Pozzuoli (81661 abitanti)
34 Km a W di Avellino (54857 abitanti)
35 Km a S di Caserta (76326 abitanti)
49 Km a SW di Benevento (60091 abitanti)
50 Km a W di Battipaglia (50786 abitanti)
Sismicità recente e storica
Pericolosità sismica
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Effetti del terremoto in scala MCS dai questionari su web

Effetti del terremoto in scala MCS dai questionari su web

In questa mappa è riportata la distribuzione degli effetti del terremoto sul territorio, espressi in termini di intensità in scala MCS (Mercalli-Cancani-Sieberg). Le intensità sono determinate considerando tutte le segnalazioni pervenute dai cittadini con la compilazione dell'apposito questionario al sito web www.haisentitoilterremoto.it. I dati così raccolti sono trattati con un filtro automatico di tipo statistico, ma non sono verificati singolarmente. In particolare le intensità maggiori o uguali al grado 6 della scala MCS necessitano della verifica sul posto da parte di personale specializzato. Le dimensioni dei cerchi sono proporzionali al numero di questionari elaborati per ciascun comune per ottenere la stima dell'intensità, mentre i colori si riferiscono alle intensità associate ad ogni comune in scala MCS. La stella viola è l’epicentro del terremoto avvenuto. Questa mappa viene aggiornata ogni qualvolta i cittadini compilano nuovi questionari. In alto a destra sono mostrati il numero dei questionari elaborati per ottenere la mappa stessa, e la data e l’ora dell’ultimo aggiornamento.
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Rev 100 Md 1.5 2018-08-08
01:24:07
40.77 14.44 8 2018-08-08
01:34:17
Sala Sismica INGV-Roma 59494671
Rev 100 Md 1.5 2018-08-08
01:24:08
40.75 14.39 1 2018-08-08
01:31:37
Sala Sismica INGV-Roma 59494641
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 2018-08-08 01:24:07 ± 0.55
Latitudine 40.77 ± 0.05
Longitudine 14.44 ± 0.09
Profondità (km) 8 ± 3 (from location)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 100 -> SURVEY-INGV
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 59494671

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza uncertainty ellipse
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri) 7781
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri) 5396
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi) 70
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 7780
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 336
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizazzione (determinazione dell'Origin') 8
Numero di fasi 7
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.32
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 0.06295
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 6
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 5
Parametri delle magnitudo

Md:1.5

Campo Valore
Valore 1.5
Incertezza 0.2
Num. stazioni usate 2
Tipo di magnitudo Md
Localizzazione di riferimento 59494671
Agenzia INGV
Autore Sala Sismica INGV-Roma
Tempo di creazione (UTC) 2018-08-08 01:34:17

Md:1.5

Campo Valore
Valore 1.5
Incertezza 0.2
Num. stazioni usate 3
Tipo di magnitudo Md
Localizzazione di riferimento 59494641
Agenzia INGV
Autore Sala Sismica INGV-Roma
Tempo di creazione (UTC) 2018-08-08 01:31:37
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
IV.LIK.EHZ.01 2018-08-08T01:24:27.24 3.0 negative manual P 0 0
IV.CRTO.HHZ. 2018-08-08T01:24:11.39 0.3 undecidable manual S 348 0.0486 144 0.37 70
IV.VTIR.HHZ. 2018-08-08T01:24:10.43 0.1 undecidable manual S 345 0.0333 154 -0.28 95
IV.VTIR.HHZ. 2018-08-08T01:24:09.74 0.1 negative manual P 345 0.0333 154 0.25 96
IV.VVDG.HHE. 2018-08-08T01:24:09.57 0.1 undecidable manual P 352 0.063 137 -0.3 94
IV.OVO.HHZ. 2018-08-08T01:24:09.84 0.1 undecidable manual P 332 0.0612 138 -0.01 100
IV.VCRE.HHE. 2018-08-08T01:24:09.70 0.1 undecidable manual P 356 0.0459 146 0.07 99
IV.CRTO.HHZ. 2018-08-08T01:24:09.66 0.1 positive manual P 348 0.0486 144 -0.01 100
Ampiezza e Magnitudo per ciascuna stazione
SCNL mag Generic_amplitude Period Type Category Unit Time_window_reference
IV.CRTO.HHZ. Md:1.6 17 END duration s
IV.VTIR.HHZ. Md:1.3 12 END duration s
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi focali nell'area
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download