INGVCENTRO​NAZIONALE​TERREMOTI
Sala Sismica

Terremoto di magnitudo Md 2.0 del 02-05-1986 ore 08:30:18 (Italia) in zona: 6 km S Coazze (TO)

Un terremoto di magnitudo Md 2.0 è avvenuto nella zona: 6 km S Coazze (TO), il

  • 02-05-1986 06:30:18 (UTC)
  • 02-05-1986 08:30:18 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 44.99, 7.29 ad una profondità di 10 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Bollettino Sismico Italiano INGV.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Coazze TO 7 3287 3287
Cumiana TO 7 7826 11113
Cantalupa TO 7 2553 13666
Giaveno TO 7 16455 30121
Pinasca TO 8 3051 33172
Inverso Pinasca TO 8 730 33902
Frossasco TO 8 2864 36766
Roletto TO 8 2009 38775
Villar Perosa TO 9 4092 42867
Perosa Argentina TO 9 3285 46152
Pomaretto TO 10 1009 47161
San Pietro Val Lemina TO 10 1448 48609
Valgioie TO 10 951 49560
Trana TO 11 3877 53437
San Germano Chisone TO 11 1854 55291
Pramollo TO 12 258 55549
Porte TO 12 1083 56632
Pinerolo TO 12 35808 92440
Vaie TO 12 1458 93898
Chiusa di San Michele TO 12 1647 95545
Avigliana TO 13 12516 108061
Reano TO 13 1818 109879
Sant'Antonino di Susa TO 13 4306 114185
Sangano TO 13 3707 117892
Roure TO 13 848 118740
Sant'Ambrogio di Torino TO 13 4755 123495
Piscina TO 13 3388 126883
Piossasco TO 13 18589 145472
Condove TO 14 4638 150110
Buttigliera Alta TO 14 6419 156529
Villar Focchiardo TO 14 2042 158571
San Secondo di Pinerolo TO 14 3575 162146
Bruino TO 14 8639 170785
Caprie TO 14 2086 172871
Prarostino TO 14 1273 174144
Villarbasse TO 15 3509 177653
Borgone Susa TO 15 2229 179882
Perrero TO 15 659 180541
Villar Dora TO 16 2932 183473
Rosta TO 16 4903 188376
Almese TO 16 6401 194777
Buriasco TO 16 1410 196187
Osasco TO 16 1141 197328
San Didero TO 17 551 197879
Airasca TO 17 3794 201673
Angrogna TO 18 889 202562
San Giorio di Susa TO 18 1024 203586
Rubiana TO 18 2400 205986
Volvera TO 18 8840 214826
Macello TO 18 1229 216055
Bruzolo TO 18 1524 217579
Garzigliana TO 19 572 218151
Bricherasio TO 19 4616 222767
Rivalta di Torino TO 19 19887 242654
Massello TO 19 51 242705
Orbassano TO 19 23188 265893
Fenestrelle TO 20 544 266437
Caselette TO 20 3060 269497
Bussoleno TO 20 6094 275591
Salza di Pinerolo TO 20 75 275666
Chianocco TO 20 1675 277341
Scalenghe TO 20 3339 280680
Torre Pellice TO 20 4551 285231
Mattie TO 20 687 285918

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
31 Km a W di Moncalieri (57294 abitanti)
32 Km a W di Torino (890529 abitanti)
70 Km a NW di Cuneo (56081 abitanti)
73 Km a W di Asti (76202 abitanti)
Sismicità recente e storica
Pericolosità sismica
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Rev 1000 Md 2.0 1986-05-02
06:30:18
44.99 7.29 10 2013-07-15
08:41:04
Bollettino Sismico Italiano INGV 26279
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 1986-05-02 06:30:18 ± 0.462
Latitudine 44.99 ± 0.02
Longitudine 7.29 ± 0.04
Profondità (km) 10 (operator assigned)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 1000 -> BULLETIN-VAX
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 26279

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza horizontal uncertainty
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri)
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri)
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi)
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 3486.3
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 207
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizazzione (determinazione dell'Origin') 8
Numero di fasi 8
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.5
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0.00324
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 0.00453
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 4
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 4
Parametri della magnitudo

Md:2

Campo Valore
Valore 2
Incertezza
Num. stazioni usate 1
Tipo di magnitudo Md
Localizzazione di riferimento 26279
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2013-01-04 17:27:57
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
--.SOO.Z. 1986-05-02T06:30:37.30 10.0 undecidable manual SG 195 0.0045 0.47 0.6
--.LSD.Z. 1986-05-02T06:30:34.50 10.0 undecidable manual SG 347 0.0042 -1.25 0.1
--.BN9.Z. 1986-05-02T06:30:33.80 10.0 undecidable manual SG 277 0.0039 -0.84 0.4
--.RRL.Z. 1986-05-02T06:30:32.20 10.0 undecidable manual SG 258 0.0032 -0.16 0.9
--.LSD.Z. 1986-05-02T06:30:29.10 10.0 undecidable manual PG 347 0.0042 0.58 1.4
--.SOO.Z. 1986-05-02T06:30:28.40 10.0 undecidable manual PG 195 0.0045 -0.74 1.1
--.BN9.Z. 1986-05-02T06:30:28.20 10.0 undecidable manual PG 277 0.0039 0.32 2
--.RRL.Z. 1986-05-02T06:30:27.10 10.0 undecidable manual PG 258 0.0032 0.54 1.6
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi focali nell'area
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download